Lo spazzolino è interattivo: lavarsi i denti è un gioco

Un’app per lavarsi i denti? Lo ammetto, non pensavo che il fantastico mondo del digitale ci avrebbe condotto a tanto. Poi Philips mi ha messo a disposizione per un test lo spazzolino elettrico Philips Sonicare For Kids e ho scoperto che le app possono aiutare i bambini anche nell’operazione (sempre contestatissima) dell’igiene orale.

Spazzolino Philips Sparlky
Da quando l’abbiamo, mio figlio Francesco (11 anni e fino a poco fa zero voglia di lavarsi i denti) non salta una seduta di pulizia. Lo spazzolino, infatti, via bluetooth si collega a un’app che si scarica gratuitamente su Apple store e che ha un protagonista divertente: Sparlky, un mostricciatolo che cambia colore e a cui piace tantissimo tenere i denti puliti. Mentre i bambini lo accudiscono imparano le tecniche di spazzolamento per una corretta igiene orale. Se usano bene lo spazzolino, il mostricciatolo li ricompensa. Si possono anche sbloccare accessori per personalizzarlo, oppure vincere cibo (rigorosamente sano) tutto per lui. Passando di livello in livello ci si diverte e intanto si tengono lontane placca e carie.
L’app ha anche una parte dedicata ai genitori che così possono verificare i progressi del figlio e anche personalizzare il gioco decidendo per esempio premi speciali, quando il bambino raggiunge un certo risultato.
 
Anche lo spazzolino può essere personalizzato, grazie a 8 adesivi super colorati. La scelta per mio figlio non è stata semplice: era molto indeciso perché li trovava tutti divertenti, alla fine ha scelto quello versione pelo verde.
Grazie a Sparkly, adesso ogni mattina, Francesco si collega all’app che gli indica il tempo di pulizia necessario e parte con l’operazione spazzolamento. Stessa scena la sera. Io, che ho sempre dovuto lottare per convincerlo a lavarsi i denti, ancora non ci credo! Non a caso questo spazzolino ha ottenuto il bollino "consigliato dalle mamme di FattoreMamma". È davvero di grande aiuto.

Sppazzolino elettronico con app Philips

E mentre Francesco procede con la pulizia dei suo denti io eseguo la mia con un gioiello della tecnologia: Philips Sonicare Diamond Clean Smart . Confesso che ignoravo l’esistenza di spazzolini così avanzati prima che Philips me lo inviasse perché lo testassi. Ha 4 testine: una per rimuovere la placca; una per le gengive sensibili; una che rende i denti più bianchi eliminando le  macchie superficiali; una per la pulizia della lingua e per mantenere l’alito fresco (questa è disponibile solo nel modello top di gamma HX 9924/03).
Ma la cosa che mi ha colpito di più è che nello spazzolino ci sono il sensore di pressione (avvisa quando lo spazzolamento è troppo energico), il sensore di localizzazione (monitora e rileva la posizione all’interno della bocca) e il sensore di sfregamento (evita l’eccessivo attrito su denti e gengive). I sensori interagiscono con il manico dello spazzolino e con l’app: ogni sessione di pulizia, quindi, è monitorata per dare un feedback in tempo reale. I dati sono memorizzati dall’applicazione per poter essere eventualmente condivisi con il proprio dentista.

Spazzolini Philisp per bambini

A questo punto vi segnalo la possibilità di acquistare sul sito Philips Shop Online qualsiasi prodotto per l'igiene orale di Philips con il 25% di sconto attraverso questo codice, da inserire al momento dell'acquisto: MAMMEOHC25
Un’opportunità da non perdere!

La Rete delle Mamme

Perché promuovo a pieni voti il tiralatte Philips AVENT Easy Comfort

Ciao, sono Donatella e sono mamma di Alessandro, che a 8 mesi è ancora felicemente attaccato al latte di mamma.
Benché l'allattamento al seno per me non sia mai stato problematico, il tiralatte è stato fin da subito un ottimo alleato, sia per scongiurare il rischio di ingorghi nei primi mesi, sia ora che ho ricominciato a lavorare e voglio che Alessandro abbia il mio il latte anche quando non è con me.

Leggi tutto...

Piacevoli scoperte: la tazza con cannuccia di Philips Avent

Ciao care mamme, mi presento: sono Elsa, mamma 34enne di due bambini, Gaia di 3 anni e mezzo e Gabriele di 16 mesi.
Nel corso della mia esperienza di mamma, avevo provato varie tazze e bicchieri per i miei bambini, ma finora mai le tazze Philips Avent con cannuccia. Poi ho avuto il piacere di testare per voi lettrici della Rete Delle Mamme questa tazza da 200 ml 9m+ che mi ha inviato Philips Avent e ne sono rimasta entusiasta. Una vera scoperta!

Leggi tutto...

Cinque motivi per scegliere il nuovo ciuccio Ultra Soft di Philips Avent

Mi avevano sempre parlato molto bene del marchio Philips Avent e in modo particolare del succhietto, quando è nata la mia bambina, ho ricevuto in regalo un ciuccio di un’altra marca. Una volta provato quello che mi era stato regalato, trovandomi bene, non ho sentito l’esigenza di cambiare. Poi mi è stato proposto di testare il succhietto Ultra Soft e ho voluto sperimentare, spinta dalla curiosità.

Leggi tutto...

RACCONTACI LA TUA ESPERIENZA

Dubbi sui prodotti omeopatici? Ti rispondono gli esperti

 Inviaci la tua domanda, ti risponderanno medici e farmacisti.

 

 

L'ABBIAMO LETTO blog

QUI CI SIAMO STATI blog

L'ABBIAMO PROVATO blog

IN CUCINA CON LE MAMME DELLA RETE

L'opinione

LA PAROLA AI PAPA'

STORIE DI MAMME