La biancheria indispensabile per la tua casa

consigli per fare il corredoC’era una volta il corredo. Sono finiti i tempi in cui le mamme cominciavano ad acquistare alle figlie la biancheria per la casa quando ancora erano bambine in vista del matrimonio. Oggi, quando si decide di mettere su famiglia, dalle lenzuola alla biancheria da bagno o la cucina, nella maggior parte dei casi è tutto da acquistare. Ma cosa serve davvero a una giovane coppia? In base all’esperienza delle Mamme della Rete abbiamo preparato un elenco della biancheria indispensabile. A cominciare da quella per il bagno.

Leggi tutto...

4 ricette con il pane di Altamura

il pane di Altamura per bambiniSe non conoscete il pane di Altamura è arrivato il momento di farlo. È un pane pugliese dalla storia antichissima e dal presente luminoso: dal 2003 è un marchio dop, cioè denominazione di origine protetta. Ormai lo si può trovare al supermercato o farselo spedire a casa da produttori locali. È tipico della zona di Altamura (nella città metropolitana di Bari) e la sua particolarità è quella di durare molto tempo, anche un paio di settimane.

Leggi tutto...

Perché scegliere una scuola bilingue

Scegliere una scuola bilingueIl momento dell’iscrizione dei figli a scuola per molte famiglie diventa un dilemma, specialmente quando si tratta di scuola primaria: “Quale sarà l’istituto migliore?”, ci si chiede. Diversi sono, infatti, gli aspetti di cui tener conto.
Da qualche anno ormai si avverte pure in Italia, anche se in notevole ritardo rispetto agli altri Paesi europei, l’esigenza di cercare per i propri figli un’offerta formativa più aperta alle lingue straniere, come rende noto il rapporto dell’Osservatorio nazionale sull’internazionalizzazione delle scuole e la mobilità studentesca.

Leggi tutto...

Con Il Mese Enigmistico teniamo in forma il cervello

 
feste per bambiniIo ho cominciato con le Parole crociate della copertina. Mio figlio è subito andato a pagina 8 per La pista cifrata e Che cosa apparirà. E mio marito si è divertito con le Domande a bruciapelo di pagina 14, mentre io rivendicavo il diritto di iniziare le Crittografate di pagine 20 e il bambino scalpitava per leggere le barzellette. Ogni volta che compriamo Il Mese Enigmistico è sempre così: ce lo contendiamo. E anche questo numero di maggio, uscito pochi giorni fa, ha subito la stessa sorte.

Leggi tutto...

Come arredare un baby parking

informazioni per un baby parkingOltre ai classici asili nido e alle ludoteche, negli ultimi anni in Italia i servizi all’infanzia si sono arricchiti di nuove soluzioni per i più piccoli, al fine di offrire servizi in linea con i diversi bisogni delle famiglie. Una di queste è rappresentata dai baby parking, spazi dedicati ai bambini, che offrono ai piccoli ospiti attività socio ricreative per un periodo di tempo limitato.

Leggi tutto...

Perché la terapia di coppia è utile

vita di coppia e terapiaLivia ci scrive: tra fidanzamento e matrimonio sono 15 anni che sono insieme a mio marito e abbiamo 3 bimbi che sono la nostra vita!  Purtroppo le cose tra noi non vanno più bene da tempo. Ci sono troppi stati d'animo negativi e frustrazioni che si sono accumulate negli anni, poi ci aggiungi lo stress per i figli, quello per il lavoro... Ora lui mi ha chiesto di provare ad andare a fare terapia di coppia per provare a darci un’ultima occasione. Io ho accettato anche se sono un po’ scettica! Vorrei sapere se qualcuno ha avuto esperienza in merito a queste terapie e se sono servite. Grazie

Leggi tutto...

il meglio del web

  • Video
  • Barzellette
  • Emozioni

Il papa e l'autista

Dopo aver caricato tutti i bagagli del Papa nella limousine, l’autista nota che Sua Santità sta ancora aspettando sul marciapiede.
“Mi scusi, Vostra Eminenza,” dice l’autista, “Vorrebbe per favore sedersi in modo che possiamo andare?”“Beh, per dirti la verità” risponde il Papa, “Non mi fanno mai guidare in Vaticano e oggi ne ho davvero voglia.” 

Continua a leggere

Leggi tutte le barzellette

La saggezza di un padre

Una sera un papà, vedendo il figlio ventenne un po’ giù di morale, decise di raccontargli una storia:
"Un giorno, quando io ero piccolo, il cavallo di un contadino che abitava vicino alla mia casa, cadde in un pozzo grande e profondo. Il cavallo non riportò alcuna ferita, ma non riuscendo a venir fuori con le proprie forze, si mise a nitrire forte. Il contadino si precipitò subito e provò in ogni modo ad aiutare il suo povero cavallo. 

Continua a leggere

RACCONTACI LA TUA ESPERIENZA

Dubbi sui prodotti omeopatici? Ti rispondono gli esperti

 Inviaci la tua domanda, ti risponderanno medici e farmacisti.

 

 

Cerca nel sito

L'ABBIAMO LETTO blog

QUI CI SIAMO STATI blog

L'ABBIAMO PROVATO blog

IN CUCINA CON LE MAMME DELLA RETE

L'opinione

LA PAROLA AI PAPA'

STORIE DI MAMME

Facebook