Pronto in: 80 min. Complessità: facilissima Cottura: circa 45 min.
ricetta facile per la festa del papà
 
“E se a papà preparassimo una vera sorpresa per la sua festa? Cosa? Una cena cucinata con le tue manine!”
Non è un’utopia. Se siete a caccia d’idee per celebrare la Festa del papà e volete coinvolgere i vostri bambini nella preparazione delle ricette, nessun problema. Bastano pochi accorgimenti e si può portare in tavola un intero menu cucinato con l’aiuto dei piccoli. Certo, bisogna mettere in conto qualche difficoltà e perdita di tempo in più, ma la soddisfazione negli occhi dei bambini (e la sorpresa in quelli dei papà) ripagherà di tutto.
Intanto vediamo quali sono gli accorgimenti indispensabili se si vuole cucinare insieme ai bambini, poi vi daremo qualche ricetta ad hoc.
Se volete mettervi al lavoro in cucina con i vostri piccoli ricordate che:
  1. Le ricette devono essere semplici.
  2. Dovete fissare un obiettivo minimo, un risultato raggiungibile senza troppa fatica per il bambino.
  3. Prima di cominciare organizzate il piano di lavoro, mettendo a portata di mano tutti gli ingredienti e tutti gli strumenti necessari (tenete lontano gli utensili potenzialmente pericolosi).
  4. Lasciate che il bambino annusi, tocchi e manipoli tutti gli ingredienti.
E ora ecco qualche idea per un menu perfetto per la Festa del papà, da realizzare anche con l’aiuto dei più piccoli.

MOSTRI DI FOCACCIA
Ingredienti: 
  • focaccia già pronta
  • formaggio a fette
  • fontina
  • olive denocciolate
  • rametti di rosmarino
Con le forbici, ricavate dalla focaccia una dozzina di triangoli isosceli un po’ allungati. Tagliate la fontina a fette triangolari (simili alla forma dei triangoli di focaccia) e ponetele sui pezzi ricavati dalla focaccia. Con due stampi rotondi di due diverse misure, ricavate dei piccoli cerchi dal formaggio a fette: saranno gli occhi diseguali del mostro. Mettete gli occhi sui triangoli di focaccia. Tagliate le olive a rondelle: saranno la bocca del mostro. Sistemate negli occhi dei pezzetti di olive (le pupille) e i ciuffetti di rosmarino sulla testa. L’antipasto superveloce è pronto!
 
PASTA AL FINTO PESTO
Ingredienti per il pesto per 4 persone:
  • 500 g di bietole baby
  • 150 g di speck tagliato a listarelle di mezzo centimetro
  • 1 cucchiaio di pistacchi non salati
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio di parmigiano reggiano
  • olio extravergine d’oliva
Lavate le bietole, tagliatele a listarelle e fatele stufare per 5 minuti, coperte, insieme allo spicchio d’aglio (che poi toglierete) e a un cucchiaio di olio. Versatele nel frullatore con i pistacchi, il parmigiano, un paio di cucchiai d’olio e un pizzico di sale. Frullate grossolanamente e mettete da parte. Fate saltare lo speck nella padella usata per le bietole. Unite al pesto e condite la pasta (320 g per 4 persone).

TRANCETTI DI SALMONE IN CROSTA DI SENAPE E MIX DI SEMI
Ingredienti per 4 persone:
  • 4 tranci di salmone con la pelle
  • 4 cucchiai di senape aromatica
  • 4 cucchiai di semi di lino
  • 4 cucchiai di semi di girasole
  • 4 cucchiai di semi di zucca
  • 1 cucchiaio di timo
  • sale
In una ciotola, mescolate tutti i semi con le foglioline di timo e un pizzico di sale.
Eliminate eventuali lische dal salmone, sciacquate i tranci e asciugateli con carta da cucina. Spennellateli con la senape e spolverizzateli con il mix di semi. Mantenendo la pelle rivolta verso il basso, mettete i tranci in una teglia foderata con carta da forno bagnata e strizzata. Cuoceteli per 15 minuti a 180° in forno già caldo. Sfornate e servite caldo accompagnato da un’insalata.

LA TORTA PAESANA
Ingredienti: 
  • 400 g di pane raffermo
  • 200 g di amaretti
  • 2 uova
  • 1 litro di latte tiepido
  • 100 g di uvetta
  • 70 g di zucchero
  • 50 g di cioccolato fondente grattugiato
  • 5-6 cucchiai di cacao amaro
  • un pizzico di sale
  • una manciata di pinoli
Sbriciolate gli amaretti con le mani e spezzettate il pane grossolanamente. Mettete tutto in una grande ciotola e coprite a filo con il latte tiepido nel quale avrete sciolto lo zucchero. Mescolate con un cucchiaio facendo assorbire il latte e lasciate riposare qualche ora (anche una notte intera).
Aggiungete tutti gli altri ingredienti (uova, sale, cacao, cioccolato, uvette e pinoli), tenendo da parte un po’ di pinoli per la decorazione. Disponete in una teglia bassa foderata di carte da forno e fate cuocere in forno preriscaldato a 180 ° per una cinquantina di minuti.

La Redazione

 

il meglio del web

  • Video
  • Barzellette
  • Emozioni

Il papa e l'autista

Dopo aver caricato tutti i bagagli del Papa nella limousine, l’autista nota che Sua Santità sta ancora aspettando sul marciapiede.
“Mi scusi, Vostra Eminenza,” dice l’autista, “Vorrebbe per favore sedersi in modo che possiamo andare?”“Beh, per dirti la verità” risponde il Papa, “Non mi fanno mai guidare in Vaticano e oggi ne ho davvero voglia.” 

Continua a leggere

Leggi tutte le barzellette

La saggezza di un padre

Una sera un papà, vedendo il figlio ventenne un po’ giù di morale, decise di raccontargli una storia:
"Un giorno, quando io ero piccolo, il cavallo di un contadino che abitava vicino alla mia casa, cadde in un pozzo grande e profondo. Il cavallo non riportò alcuna ferita, ma non riuscendo a venir fuori con le proprie forze, si mise a nitrire forte. Il contadino si precipitò subito e provò in ogni modo ad aiutare il suo povero cavallo. 

Continua a leggere

RACCONTACI LA TUA ESPERIENZA

Dubbi sui prodotti omeopatici? Ti rispondono gli esperti

 Inviaci la tua domanda, ti risponderanno medici e farmacisti.

 

 

Cucina: piatti unici

Cerca nel sito

L'ABBIAMO LETTO blog

QUI CI SIAMO STATI blog

L'ABBIAMO PROVATO blog

L'opinione

LA PAROLA AI PAPA'

STORIE DI MAMME

Facebook