Gardaland hotel ingressoÈ una delle novità 2016 di Gardaland e abbiamo avuto la fortuna di visitarlo pochissimi giorni dopo l’apertura. Un giudizio sintetico sul Gardaland Adventure Hotel? Un soggiorno lì è un vero sogno, un tuffo in mondi fantastici che coccolano la mente di adulti e bambini.

Gardaland hotel ingressoÈ una delle novità 2016 di Gardaland e abbiamo avuto la fortuna di visitarlo pochissimi giorni dopo l’apertura. Un giudizio sintetico sul Gardaland Adventure Hotel? Un soggiorno lì è un vero sogno, un tuffo in mondi fantastici che coccolano la mente di adulti e bambini.

A due passi dal vecchio Gardaland Hotel, il nuovo albergo accoglie gli ospiti con un grande Portale dell’Avventura, che conduce in un vero e proprio sommergibile. Lungo 25 metri e alto 6, il sottomarino ha pitture e decori che gli danno un aspetto “vissuto” di legno e ferro ed è estremamente realistico. Perché un sommergibile? Perché il Gardaland Adventure Hotel è idealmente la residenza di un immaginario avventuriero (un po’ sbadato) che, dopo aver girato il mondo in lungo e in largo con il suo sottomarino, torna a casa “piombando”, per errore, nel giardino.

Gardaland hotel receptionOltrepassato il Portale dell’Avventura, si raggiunge la reception, e non si può fare a meno di esclamare wow! Si tratta di una stanza arredata come fosse un’antica biblioteca dei primi del ‘900, la biblioteca dell’avventuriero padrone di casa, ovviamente.
La reception è accanto al ristorante ispirato all’Antico Egitto, il Tutankhamon Restaurant. E anche qui un secondo wow è d’obbligo: sembra di essere in un vero tempio egizio, fra geroglifici, mummie e statue di faraoni. Tra queste mura, tutte le sere, gli ospiti possono assistere e partecipare ad animazioni dal vivo. Il menu propone sia piatti della tradizione italiana sia egiziana, in più c’è una grande scelta di pizze preparate con impasti biologici.

Gardaland hotel Ma veniamo alle camere, alle 100 camere. Sono tutte a tema: 27 metri quadrati di avventura. Jungle, Arabian, Wild West e Arctic sono i temi sviluppati, anche nei più piccoli dettagli. E volare via con la fantasia è un attimo. L’hotel piacerà particolarmente ai maschietti in età da scuola elementare, fino a 12 anni circa. Ma anche le bambine più avventurose e meno mielose potranno trovare qualcosa che le farà sognare.
La struttura delle camere è sempre la stessa: si entra subito nella zona bambini, con due posti letto, poi, attraverso un piccolo corridoio si passa nella zona del lettone + divano. Tra le due aree c’è il bagno.

Al primo piano della palazzina sulla sinistra rispetto alla reception, ecco le camere Wild West Adventure: le sbarre piegate di una finta prigione, qualcuno che sta evadendo (si vede il grosso sedere incastrato nel muro di mattoni), il letto-carovana, le botti, il lazo, il cappello… E subito ci si sente un cowboy.

Al piano di sopra, nelle camere Arctic Adventure, si dorme fra i ghiacci perenni del Polo Nord, trovando riparo in un igloo, mentre si seguono le tracce di un mammut, sotto lo sguardo curioso e tenero di un orso polare

Al terzo piano, nelle camere Jungle Adventure, si gioca a fare gli esploratori tra le liane, i colori della foresta birmana e le rocce ricreate alle pareti. Che emozione scoprire i templi di antiche civiltà. I letti sono realizzati in vero bambù.

Nella palazzina sulla destra del ristorante, ecco un’avventura da “Mille e una notte”. La regalano le camere Arabian Adventure. Sin dal corridoio stracolmo di tappeti orientali ci si sente un po’ Aladino, e si sognano avventure sui tappeti volanti accompagnati dalla lampada dei desideri.

Sul sito, interamente dedicato all’hotel - gardalandadventurehotel.it – si possono trovare interessanti offerte. In questo momento per esempio (giugno 2016), è attiva l’Offerta Avventurosa che, al prezzo di 90,00 € a persona (per un minimo di 3 persone soggiornanti) - propone il pernottamento in una delle camere a tema, la prima colazione internazionale a buffet presso Tutankhamon Restaurant, l’ingresso a Gardaland Park e a Gardaland SEA Life Aquarium: un ingresso per persona valido lo stesso giorno o in due giorni consecutivi. Per verificare la disponibilità consultare il sito gardalandadventurehotel.it

L'hotel è collegato al Gardaland Park da una comoda navetta che passa circa ogni quarto d'ora.

Pietro Tasca

 

Gardaland Adventure Hotel
Camera Arabian Adventure
Camera Arabian Adventure
corridoio Arabian Adventure
Camera Arctic Adventure
Camera Arctic Adventure
Camera Jungle Adventure
Camera Jungle Adventure
Camera Wild West Adventure
Camera Wild West Adventure
 

Vuoi raccontarci un viaggio o una gita che hai fatto in famiglia? Scrivici a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ti potrebbe interessare anche:

In gita al Parco Nazionale delle incisioni rupestri di Naquane, in Valcamonica

Il Museo delle Statue Stele Lunigianesi

Una giornata al Parco Natura Viva di Bussolengo (Verona)

Villaggi a misura di famiglia: il Valtur di Ostuni

Alberghi per famiglie: una vacanza al Park Hotel di Villa Rosa (Teramo)

A Volandia: parco e museo del volo

Al Parco della preistoria di Rivolta d’Adda (CR)

A Gropparello, il parco delle fiabe

Al Parco faunistico Le Cornelle

Ho provato la grotta di sale per combattere il catarro

il meglio del web

  • Video
  • Barzellette
  • Emozioni

Il papa e l'autista

Dopo aver caricato tutti i bagagli del Papa nella limousine, l’autista nota che Sua Santità sta ancora aspettando sul marciapiede.
“Mi scusi, Vostra Eminenza,” dice l’autista, “Vorrebbe per favore sedersi in modo che possiamo andare?”“Beh, per dirti la verità” risponde il Papa, “Non mi fanno mai guidare in Vaticano e oggi ne ho davvero voglia.” 

Continua a leggere

Leggi tutte le barzellette

La saggezza di un padre

Una sera un papà, vedendo il figlio ventenne un po’ giù di morale, decise di raccontargli una storia:
"Un giorno, quando io ero piccolo, il cavallo di un contadino che abitava vicino alla mia casa, cadde in un pozzo grande e profondo. Il cavallo non riportò alcuna ferita, ma non riuscendo a venir fuori con le proprie forze, si mise a nitrire forte. Il contadino si precipitò subito e provò in ogni modo ad aiutare il suo povero cavallo. 

Continua a leggere

RACCONTACI LA TUA ESPERIENZA

Dubbi sui prodotti omeopatici? Ti rispondono gli esperti

 Inviaci la tua domanda, ti risponderanno medici e farmacisti.

 

 

Cerca nel sito

archivio: qui ci siamo stati

L'ABBIAMO LETTO blog

QUI CI SIAMO STATI blog

L'ABBIAMO PROVATO blog

IN CUCINA CON LE MAMME DELLA RETE

L'opinione

LA PAROLA AI PAPA'

STORIE DI MAMME

Facebook