Invitata da un’amica questa mattina sono stata alla Grotta di Sale Namur di Milano per una lezione di prova di Biodanza per neomamme e neonati.
Valeria, operatrice titolare di Biodanza, specializzata in Biodanza per gestanti, conduce un percorso per le neomamme ed i neonati insieme a Sarah, una Doula post-parto che fornisce accudimento fisico e un prezioso sostegno emotivo alle puerpere.

L’ambiente è piacevole e adatto a ricevere neonati, le conduttrici disponibili ed accoglienti, il percorso molto stimolante per sviluppare empatia con il proprio bambino.
Ci hanno spiegato che durante gli incontri le neomamme hanno l’opportunità di biodanzare con il proprio bimbo da cuore a cuore, utilizzando la fascia porta bebè.
neonato in fascia e mamma Attraverso la biodanza ed il supporto verbale della Doula, la musica, il movimento e le carezze favoriscono quel legame primordiale che vede la mamma e il neonato come un’unica indissolubile unità. Si eseguono sequenze di esercizi che attraverso il corpo stimolano la gioia di vivere, la comunicazione affettiva e intima, la connessione ai propri istinti. Mi è piaciuto molto e ho deciso di iscrivermi.

Il corso si tiene presso la Grotta di Sale Namur e dura 8 incontri da martedì 30 Settembre 2014. Ogni martedì dalle 9,30 alle 11,00.


Giulia

Vuoi raccontarci un' esperienza uile per le altre mamme?  Hai provato un prodotto e vuoi segnalarlo? Scrivici a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

RACCONTACI LA TUA ESPERIENZA

Dubbi sui prodotti omeopatici? Ti rispondono gli esperti

 Inviaci la tua domanda, ti risponderanno medici e farmacisti.

 

 

L'ABBIAMO LETTO blog

QUI CI SIAMO STATI blog

L'ABBIAMO PROVATO blog

IN CUCINA CON LE MAMME DELLA RETE

L'opinione

LA PAROLA AI PAPA'

STORIE DI MAMME

Facebook